Ottieni successo su Instagram con follower di qualità

Tempo stimato di lettura: 6 min

Come acquisire follower di qualità su Instagram (e avere successo)

Al giorno d’oggi, avere seguito su Instagram non basta più, devi cercare di costruire un profilo Instagram di successo. Per avere un profilo di successo su Instagram è essenziale avere una follower base di qualità, ovvero uno dei parametri fondamentali per poter sfondare su Instagram e portare al successo il proprio business. Per scoprire che tipo di followers e capire che tipo di community si ha, è necessaria un’analisi detta anche Follower Audit.  I follower fake o non in target non possono che fare male a un profilo Instagram, danneggiandolo a volte anche irrimediabilmente.

Purtroppo, qualche profilo non in linea o finto può sempre capitare, ma l’importante è che si tratti di casi rari e non certo una percentuale rilevante. La maggior parte dei follower deve avere necessariamente determinate caratteristiche se si vuole veramente avere successo sulla piattaforma. Ma, in tutto questo, come si fa ad acquisire follower di qualità? Vediamolo.

Qual è l’identikit del follower di qualità?

I follower di qualità su Instagram sono persone reali, attive e impegnate che si interessano autenticamente a te e al tuo contenuto. Possiamo dunque definire di qualità tutti i follower in target che hanno le giuste caratteristiche per diventare potenzialmente tuoi clienti (genere, età, nazionalità, interessi, lavoro, hobby e molte altre). Queste, in genere, sono le persone attive che interagiscono con i tuoi post, che lasciano commenti significativi, che condividono il tuo contenuto e che sono più propensi a diventare sostenitori fedeli del tuo brand nel corso del tempo.

Da chi dovrebbe essere formata una buona follower base?

Ovviamente, una buona follower base non può che essere formata da persone molto diverse tra loro, ma l’importante è che la maggior parte preveda follower effettivamente in linea con il brand. In altre parole, la percentuale maggiore della community dovrebbe essere formata da clienti acquisiti e potenziali clienti. A seguire, è normale vi sia anche una percentuale più piccola formata dai supporter (amici, dipendenti, partner, familiari, fornitori, conoscenti ecc.) una percentuale ancor più piccola di curiosi e, infine, una minima percentuale di persone a caso (magari anche non in linea) perché non averne affatto è pressoché inevitabile.

Perché avere follower di qualità è importante

Avere follower di qualità è fondamentale per diverse ragioni:

  • coinvolgimento autentico: i follower di qualità aumentano il coinvolgimento sui tuoi post, il che può portare a una maggiore visibilità e algoritmi di Instagram che favoriscono il tuo contenuto;
  • credibilità: un grande numero di follower può sembrare impressionante, ma se non interagiscono con il tuo contenuto, tutto tende ad apparire fittizio o poco genuino. D’altra parte, avere follower di qualità dimostra che il tuo contenuto è autentico e degno di interesse, aumentando così la credibilità del tuo brand;
  • migliori conversioni: i follower di qualità sono più propensi a convertirsi in clienti o sostenitori. Poiché sono già interessati al tuo marchio o al tuo contenuto, sono più inclini a compiere azioni come l’acquisto di prodotti o la partecipazione a eventi.

Come acquisire follower di qualità a pagamento

I follower di qualità si possono acquisire in due modi differenti: con metodi a pagamento oppure gratuitamente. Partendo dai metodi a pagamento, vi sono diverse azioni e strategie da poter mettere in atto per attirare follower in target.

Campagne di visibilità al profilo

Le campagne di visibilità al profilo possono essere realizzate direttamente dalla App di Instagram oppure da desktop con la business suite.

Utilizzando l’App:

  • basta cliccare su “Metti in evidenza il post” sul post che si desidera appunto pubblicizzare e indicare “Obiettivo Visita”;
  • è possibile conoscere il numero preciso di follower che si acquisiscono (tranne per i reel per i quali vengono fornite solo informazioni sulle visite al profilo);
  • si hanno meno possibilità di testing e specifiche di profilazione;
  • le interazioni restano visibili sul post.

Utilizzando la business suite:

  • occorre scegliere come obiettivo della campagna “Traffico” e poi “Visita al profilo IG”;
  • non è possibile sapere il numero preciso di follower acquisiti ma solo le visite al post;
  • si hanno più possibilità di testing e specifiche di profilazione.

Una buona strategia in grado di prendere il meglio da entrambe le opzioni consiste proprio nell’utilizzare entrambe. Una combo che può portare a risultati ancor più concreti ed evidenti.

Pubblicità mirata (con pubblico personalizzato)

Utilizza gli annunci Instagram per mirare specificamente agli utenti che potrebbero essere interessati al tuo contenuto o al tuo marchio. Questo ti consente di raggiungere un pubblico più ampio e di qualità. Ad esempio, puoi realizzare una campagna mettendo insieme i pubblici delle persone che hanno interagito escludendo quelli che già ti seguono.

Collaborazioni a pagamento, promozioni e concorsi

Investi in collaborazioni a pagamento con influencer o account rilevanti nella tua nicchia per ottenere l’attenzione di un pubblico già coinvolto e di qualità.

In aggiunta a questo puoi organizzare promozioni o concorsi che richiedano agli utenti di seguire il tuo account per partecipare. Assicurati che i premi siano rilevanti per il tuo pubblico di riferimento per attirare follower interessati e, soprattutto, fai attenzione alle linee guida di Instagram che su concorsi e cose simili sono molto precise.

Instagram Shopping

Se gestisci un’attività commerciale, considera l’utilizzo di Instagram Shopping per taggare prodotti nei tuoi post e consentire agli utenti di acquistare direttamente dall’app. Questo può attirare follower interessati all’acquisto dei tuoi prodotti.

Come acquisire follower di qualità gratuitamente

La vera regola per acquisire follower di qualità gratuitamente è invitare le persone a seguirti ogni volta che puoi, dando loro un buon motivo per farlo. Anche in questo caso vi sono perciò molteplici attività e strategia da provare.

Cross following da social a social

Invita i tuoi follower a seguirti da un social ad un altro. Questa è un’ottima strategia per costruire una follower base formata da follower di valore. Per farlo occorre però dare un buon motivo alle persone per seguirti (vantaggi, sconti, premi, approfondimenti gratuiti e molto altro). Allo stesso tempo serve una CTA (Call-to-action) chiara e comprensibile nell’immediato che spinga i follower di una piattaforma a correre a seguirti anche su un altro social. Tutto ciò si può fare gratuitamente, senza però dimenticare mai che con un’eventuale sponsorizzazione è sempre possibile ottenere risultati di maggiore rilievo.

E-mail personalizzata

Un altro metodo per invitare le persone a seguirti e aumentare numero e qualità dei tuoi follower sono le e-mail personalizzate. In ogni e-mail inviata (newsletter o altro) è sempre possibile inserire alla fine un invito ben in vista a seguirti sui social. A questo si può aggiungere poi anche la personalizzazione dei ringraziamenti e delle firme in calce (riportando gli indirizzi social e invitando le persone a seguirti).

Reel strategici, hashtag e geotag pertinenti

I reel strategici, ad oggi, sono il formato in assoluto che permette di ottenere maggiore visibilità e, nei casi più fortunati, di ottenere la viralità tanto desiderata e acquisire follower in modo indiretto. Questo non significa che occorre necessariamente creare solo reel, ma proporre ai propri follower contenuti di diversi formati (post singolo, carosello, reel ecc.) tra i quali prediligere i reel. Ricorda inoltre di inserire nei tuoi contenuti parole chiave, hashtag e geotag pertinenti per farti trovare dalle persone giuste.

Agisci anche offline

Oltre a tutti i metodi da poter mettere in pratica online, non bisogna mai sottovalutare le potenzialità delle strategie offline. Per cercare di acquisire follower di qualità devi giocare su tutto ciò che può portare i tuoi social ad avere visibilità nei confronti delle persone giuste. Questo significa utilizzare anche biglietti da visita, cartelloni nel negozio fisico, volantini, packaging, gadget brandizzati e tutto ciò che può fisicamente darti visibilità. Non sottovalutare, ad esempio, l’utilità di un QR Code personalizzato.

Per riuscire ad ottenere risultati veramente concreti ed efficaci, la cosa migliore è usare sia strategie gratuite che a pagamento in maniera continuativa.

Enrico Rudello - Consulente Marketing Padova

Autore

Enrico Rudello

Sono Enrico Rudello, esperto Consulente di Marketing con un focus specifico sul Marketing Sanitario. Dal 2016, guido Itaca Lab, specializzata nella promozione della visibilità online per strutture sanitarie e professionisti del settore medico. Il nostro obiettivo è chiaro: posizionare i nostri clienti in cima alle preferenze dei loro pazienti attraverso strategie di marketing digitale mirate e efficaci.

La nostra expertise non si ferma qui. Tramite RUÈN, ampliamo il nostro raggio d'azione supportando aziende commerciali nella definizione e nell'implementazione di strategie comunicative capaci di generare coinvolgimento e acquisire nuovi clienti. Collaboro attivamente con enti di formazione di primo piano per equipaggiare i giovani talenti con le competenze necessarie a navigare con successo nel panorama digitale odierno

Altri articoli 
  • Dominare le SERP: una guida essenziale al posizionamento SEO

    Posizionamento sui Motori di Ricerca: strategie vincenti per aziende

    Esploriamo tecniche SEO per migliorare il posizionamento su Google, aumentando visibilità e credibilità online per aziende e professionisti.

    Continua a leggere

  • Creatività strategica Instagram - Agenzia Comunicazione Padova

    Creatività strategica su Instagram

    Instagram è essenziale per le aziende che mirano a espandere la visibilità. Unendo creatività e formati multimediali, si trasforma un semplice profilo in uno strumento dinamico, aumentando significativamente la presenza digitale con contenuti accattivanti e strategicamente mirati.

    Continua a leggere

  • 8 errori da evitare per chi usa Snapchat (e come risolverli)

    Tra i vari social media utilizzi Snapchat? Ti capita mai di trovarti a scorrere il tuo telefono senza pensieri? Basta semplicemente toccare le varie app per vedere cosa sta succedendo?

    Continua a leggere

  • KPI social - Agenzia Comunicazione Padova

    KPI nei Social Media

    I Key Performance Indicators (KPI) sono essenziali per valutare l'efficacia delle strategie di marketing sui social media. Forniscono dati misurabili per allineare le attività ai più ampi obiettivi aziendali, migliorare l'engagement e le conversioni, e confrontarsi con i concorrenti.

    Continua a leggere